Brahim Diaz rivela: “Avevo altre offerte, ma il Milan è diverso. Convinto dai risultati”

Le parole dell’attaccante spagnolo

di Redazione ITASportPress
Brahim Diaz

Il suo arrivo è un colpo di tutto rilievo per il Milan. Brahim Diaz ha deciso di sposare la causa dei rossoneri per provare a rilanciarsi dopo l’esperienza al Real Madrid. Queste le sue impressioni sui primi mesi milanesi ai microfoni di AS: “Mi trovo molto bene. Mi hanno accolto meravigliosamente. Sono molto contento, abbiamo una buona chimica e spero che continueremo così. L’adattamento è solitamente lento, ma nel mio caso è stato molto veloce. Sono molto felice, in un gruppo molto sano, ambizioso e di alta qualità. Vogliamo fare grandi cose. Ogni calcio è differente. Quello italiano è un po’ più tattico degli altri, c’è anche una parte fisica. E’ una cosa buona per me aver giocato in tre paesi differenti per poter crescere come calciatore. Ibrahimovic? Già avete visto quanto sia grande come giocatore e nello spogliatoio lo è altrettanto. E’ una persona fantastica”.

SCELTA

Brahim Diaz racconta le sue motivazioni dietro alla scelta di trasferirsi al Milan: “È vero che c’erano molte offerte, però il Milan è un club storico, con un grande progetto che ha vinto tutte le partite dal post lockdown. L’affetto che mi hanno dimostrato e l’interesse che hanno avuto per me mi hanno fatto scegliere questo grande club. E’ una società molto grande, con tanta storia e con un buon progetto. C’è un gruppo molto sano, ora c’è una chimica vincente e stiamo continuando su questa strada. L’obiettivo è farlo tornare il grande Milan e credo che lo stiamo raggiungendo. Siamo una squadra vincente. Ho deciso di lasciare il Real perché avevo bisogno di continuità, aver la possibilità di giocare dei minuti. Non è cambiato nulla con il Real Madrid. Voglio essere io, mostrare il mio calcio. Voglio crescere, apprendere e migliorare. Ho molto affetto per Zidane. E’ stato un grande come giocatore ed è un vincente come allenatore. Mi ha sempre dato dei buoni consigli. Quello che mi ha detto lo tengo per me, però ho molto affetto per lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy