Brescia, Corini: “Con la Sampdoria è scontro diretto. Affrontare Ranieri motivo d’orgoglio…”

Brescia, Corini: “Con la Sampdoria è scontro diretto. Affrontare Ranieri motivo d’orgoglio…”

Le parole del tecnico alla vigilia

di Redazione ITASportPress

Eugenio Corini, allenatore del Brescia, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro la Sampdoria. Il tecnico delle Rondinelle ha presentato la sfida valida per la 19^ giornata di Serie A. Ecco le sue parole:

MOMENTO – Dopo la sconfitta contro la Lazio, il Brescia vuole reagire: “Bisogna trasformare la rabbia in energia positiva e devo dire che spesso la squadra lo ha fatto. Il primo step era quello di ritrovare la dignità nel combattere e rimanere in partita. Contro la Lazio siamo stati molto vicini a vincere e pareggiare poi sappiamo come è andata. Dobbiamo lavorare”.

SFIDA – “Con la Sampdoria è scontro diretto? La classifica dice questo, ma il valore della Sampdoria è diverso. Noi sappiamo di affrontare una squadra di valore e da un allenatore davvero bravo e che stimo molto. È stato un orgoglio italiano, ha allenato grandissimi club. È un motivo di orgoglio affrontarlo. A Milano potevano anche vincere, sono stati molto pericolosi”.

CHI GIOCA – “Assenza di Tonali pesante? Ho sempre grande fiducia nei miei giocatori, Mangraviti ha sempre fatto bene. Viviani ha fatto bene contro una super squadra contro la Lazio, mi è piaciuto moltissimo. Sarà un’occasione importante anche per lui. Sulla formazione, tendenzialmente, ho già deciso…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy