Brescia, Corini: “Peccato per l’espulsione, meritavamo un risultato diverso”

Brescia, Corini: “Peccato per l’espulsione, meritavamo un risultato diverso”

Rondinelle battute 4-3 dal Bologna

di Redazione ITASportPress

Amara sconfitta per il Brescia di Eugenio Corini. Le rondinelle, dopo essere state in vantaggio per 3-1, sono state battute per 4-3 dal Bologna, complice l’espulsione nella ripresa di Dessena. Queste le parole del tecnico dei lombardi al termine del match.

RIMPIANTO – “Abbiamo fatto un primo tempo di grande qualità e siamo stati bravi ad andare sul 3-1. Nella ripresa c’è stata l’espulsione di un giocatore che per noi è fondamentale come Dessena. In panchina non avevamo calciatori in grado di sostituirlo, ho cercato di allargare la squadra con il 4-4-1 ma loro sono stati bravi a metterci in difficoltà. Peccato perché il 3-3 nasce da un calcio piazzato. Abbiamo approcciato bene il campionato così come la partita di oggi, poi siamo rimasti in dieci e Tonali, dopo aver subito una botta, ha chiesto il cambio: questo ha influito sulla nostra prestazione. Abbiamo concesso qualcosa di troppo e loro ci hanno punito: il Bologna quando prende fiducia diventa un avversario complicato da affrontare. La prestazione complessiva meritava comunque un risultato diverso. Romulo trequartista? Noi giochiamo con due punte e reggerle è complicato in Serie A: lui permette di darci profondità e contemporaneamente aiuta il centrocampo”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy