Brescia, Joronen dimesso dall’ospedale: è sotto osservazione per la botta contro la Spal

Brescia, Joronen dimesso dall’ospedale: è sotto osservazione per la botta contro la Spal

Ha preso un colpo nei minuti conclusivi della gara odierna

di Redazione ITASportPress

Questa partita rischiava di non giocarla per un problema al piede occorso in settimana che non gli ha permesso di allenarsi regolarmente, invece era in campo ed è stato assoluto protagonista. Parliamo di Jesse Joronen, portiere del Brescia, decisivo nel pomeriggio per aver parato un rigore a Petagna nel match vinto sul campo della Spal. Nei minuti conclusivi, il finlandese ha subìto una botta sul volto e al triplice fischio è stato immediatamente trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Cona (Ferrara) per accertamenti radiografici, dove gli sono stati anche applicati punti di sutura per una ferita lacero contusa a livello gengivale. Dimesso successivamente, Joronen resta sotto osservazione dello staff sanitario del Brescia e le sue condizioni verranno rivalutate nella mattinata di lunedì.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy