Cagliari, Asamoah carica l’ambiente: “Non manca nulla a questa squadra. Qui mi sento come a casa”

“So che possiamo fare grandi cose insieme”

di Redazione ITASportPress
Cagliari Asamoah

Momento non facile per il Cagliari di Eusebio Di Francesco che si trova a lottare per la salvezza dopo una prima parte di stagione quasi da incubo. La carica e la motivazione in più arriva da uno degli ultimi acquisti Kwadwo Asamoah che ai canali ufficiali del club ha voluto dare una prima valutazione dal momento del suo arrivo parlando anche in ottica futura per il campionato.

Cagliari, Asamoah carica l’ambiente

Kwadwo Asamoah
Kwadwo Asamoah Cagliari (Twitter Kwadwo Asamoah)

“Sono contento e davvero felice di essere qui a Cagliari. Ringrazio il presidente, il direttore e soprattutto il mister per questa scelta”, ha esordito Asamoah. “La squadra ha un mix giusto di giovani ed esperti. Non manca nulla a questa squadra e io posso e voglio dare una grande mano al gruppo. So che possiamo fare grandi cose insieme”.

Ancora sul suo impiego in campo e sulla squadra: “Il mio ruolo? Posso fare tanti ruoli ma dipende dal mister. Dove mi mette lui io darò il massimo. Io so fare questo, dare il massimo. L’Impatto col gruppo? Mi hanno accolto tanto bene. Non mi sento neppure un giocatore appena arrivato, ma come se fossi qui da tempo, come se fossi a casa. Mi hanno accolto davvero come uno di loro. Anche la città mi piace. Non conoscevo bene Cagliari perché ci avevo giocato unicamente contro in campo, ma è una città tranquilla e questo mi piace. Sono contento e orgoglioso di essere qui”.

Infine: “Il mio approccio a questa nuova esperienza? So che sono un giocatore che in passato ha sempre lottato per lo scudetto e o la Champions ma questo non cambia la mia mentalità che deve essere sempre quella positiva di puntare in alto e fare bene. Forza Casteddu!”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy