Cagliari, Cragno: “Mai pensato di andarmene. Euro 2020? Prima penso ai rossoblù…”

Cagliari, Cragno: “Mai pensato di andarmene. Euro 2020? Prima penso ai rossoblù…”

Il portiere ha incontrato la stampa nel ritiro di Pejo

di Redazione ITASportPress

Al termine dell’allenamento mattutino del Cagliari nel ritiro in Val di Pejo, in provincia di Trento, ha parlato ai giornalisti presenti il portiere Alessio Cragno: “La scorsa stagione è stata molto buona, con anche il raggiungimento della Nazionale, ma il passato è passato, adesso guardiamo solo al futuro. Pensiamo a fare un ottimo campionato per il centenario del club, poi se arriverà la convocazione per Euro 2020 tanto meglio. Il mio segreto? Continuare a lavorare senza considerare i complimenti o le distrazioni che giungono dall’esterno. Non ho mai pensato di andarmene, davvero non ho sentito alcuna voce. Tra noi portieri c’è sana concorrenza, Vicario è un ottima promessa ma non so se sarà il mio erede, non posso saperlo ora. In Sardegna sto benissimo, la gente ti dà il cuore. Impossibile scalzare Donnarumma dal ruolo di titolare nell’Italia? Per me è già tanto essere arrivato nel gruppo del c.t. Mancini”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy