Cagliari, Di Francesco: “Partiti bene ma l’uno-due incassato è stato come un pugno in faccia”

Il tecnico isolano commenta il ko interno

di Redazione ITASportPress

Terza sconfitta consecutiva per il Cagliari che oggi si è dovuto arrendere in casa battuto dal Benevento. Il tecnico Eugenio Di Francesco ammette le difficoltà della sua squadra analizzando ai microfoni di Sky la sconfitta: “E’ successo che siamo partiti bene ma dopo abbiamo subito un uno-due tipo pugno in faccia da boxe, Abbiamo reagito ma non è andata bene. Il momento è delicato ma bisogna rimanere lucidi. Dispiace il finale nervoso e siamo rimasti in 10 per la seconda volta ma il momento delicato porta tutti a perdere autostima. Purtroppo ci smarriamo alle prime difficoltà e penso che bisogna lavorare nella testa. Tutti devono avere maggiore attenzione e applicazione in questo momento di mancanza di risultati. Siamo stati ingenui nel secondo gol incassato e questo non deve succedere”.

(Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy