Cagliari, Giulini: “Barella? Bisogna fissare il prezzo…”

Cagliari, Giulini: “Barella? Bisogna fissare il prezzo…”

“Lui, Cragno e Pavoletti tre fuoriclasse”

di Redazione ITASportPress

Stagione conclusa per la Serie A e per il Cagliari. Nonostante una sconfitta casalinga all’ultima giornata, la società rossoblù può sorridere per una salvezza ottenuta in anticipo, ma soprattutto per aver tirato fuori alcuni talenti protagonisti della stagione.

Se il bomber Pavoletti non è certo una novità, Alessio Cragno e Nicolò Barella si sono confermati ancora ad altissimi livelli. Il portiere, fresco di rinnovo, resterà con ogni probabilità in Sardegna. Il centrocampista, nonché capitano del Cagliari, invece, è corteggiato da diversi top club.

Intervenuto al consueto evento del Workshop annuale, il presidente del Cagliari Tommaso Giulini ha avuto modo parlare anche di mercato: “Barella?Appena sono arrivato al Cagliari ho chieso a Matteoli se Nicolò aveva un contratto e mi rispose di no. Mi occupai subito di far firmare il ragazzo. Con lui in squadra, Cragno e Pavoletti abbiamo tre fuoriclasse”. E ancora sul centrocampista: “Barella non è mai stato sul mercato. Se uno non lo è significa che non c’è una cifra reale. Adesso, però, il prezzo verrà fissato. A questo ci penserà ovviamente Carli”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy