ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Cagliari, Godin: “Conte mi ha mandato via dall’Inter. Adesso lavoriamo per salvarci”

Cagliari Godin (getty images)

L’uruguaiano lotta per restare in A: «Semplici è semplice e ci sta vicino In rossoblù ho faticato, ora sto bene»

Redazione ITASportPress

La prima missione del difensore Diego Godin è salvare il Cagliari. “Voglio dare di più a questa squadra. Ho faticato all'inizio. Ho cambiato città, sono partito in Nazionale: ho avuto il Covid, poi un fastidio al polpaccio. Ora mi sento bene”. Parole di Diego Godín, in un’intervista rilasciata a “La Gazzetta dello sport”, in edicola oggi. Il “Faraone” si confessa a partire dai motivi che l'hanno portato al Cagliari: “Sei mesi fa Pepe Herrera me lo diceva: “Tu devi andare là, gli uruguayani li amano: è il posto per te”.

LA STAGIONE DEL CAGLIARI

“Non è facile capire cosa sia successo. Nel girone di andata abbiamo fatto pochi punti, le sconfitte fanno perdere la fiducia. Ora lavoriamo solo per salvarci: dobbiamo allenarci e dare il massimo. Tutto qui”.

ESSERE LEADER

“Un leader? Penso sia il mio modo di essere. Parlo tanto in campo e mi piace farlo, amo dare consigli e riceverli. Di sicuro voglio essere un esempio. Il calcio? È la mia vita”.

LA GARRA DI NAHITAN

“Nández lo conosco dal 2014, è un amico, giochiamo in una Nazionale che ha valori. La sua forza è il cuore, in campo lascia tutto. Ha forza fisica, può fare l'esterno come la mezzala. Dategli solo spazio per correre”.

IL NINJA PROTAGONISTA

“Radja è ritornato qui perché voleva sentirsi ancora protagonista, a tutti piace giocare. È arrivato al Cagliari che non giocava da sei mesi, ha avuto il Covid, non è facile. Ora si sta riprendendo”.

FIDUCIA IN GASTÓN

“Pereiro ha qualità e sa fare gol. In Olanda, per esempio, ne ha fatti tanti. Deve capire che in Italia però conta anche vincere un duello, un contrasto, un recupero difensivo. Non solo la giocata di qualità”.

IL CHOLO E IL CHOLITO

“Diego ora lo posso considerarlo un amico: mi ha dato e insegnato tanto. Sono cresciuto. Giovanni ha tanta forza di volontà e l'atteggiamento giusto. La sua carriera è in ascesa”.

 Godin, Getty Images

Potresti esserti perso