Cagliari, il ds Carli: “Rigore assurdo, il Var sta diventando una barzelletta”

Cagliari, il ds Carli: “Rigore assurdo, il Var sta diventando una barzelletta”

Il tecnico dei sardi dopo la sconfitta del San Paolo

di Redazione ITASportPress

Cagliari beffato al 98′ da un rigore di Insigne, finisce 2-1 per il Napoli al San Paolo nel posticipo domenicale di Serie A. Ecco le parole a Sky Sport del direttore sportivo rossoblù Marcello Carli, che ha parlato al posto di mister Maran a fine partita: “Un rigore assurdo quello che è stato assegnato: come si fa a capire se è in area o no l’intervento con il braccio? Si vuole far diventare il Var, strumento straordinario, una barzelletta. Un punto per il Cagliari è vita, è vita. Dovete spiegarmi lo scienziato che è al Var che cosa si è inventato. O le cose sono chiare, oppure davvero diventa una barzelletta. Già il recupero di 5 secondi era eccessivo, però ripeto: o la situazione era chiara e quindi andavi a vedere l’episodio, altrimenti nemmeno l’arbitro doveva andare a guardare. I giocatori sono devastati, così come l’allenatore che è stato pure allontanato per proteste. Questo è essere protagonisti e fare i fenomeni, per noi è come la finale di Coppa dei Campioni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy