Cagliari, Ionita: “I tifosi mi danno fiducia ed è una motivazione in più per fare bene”

Cagliari, Ionita: “I tifosi mi danno fiducia ed è una motivazione in più per fare bene”

Il calciatore rossoblù ha parlato al sito ufficiale

di Redazione ITASportPress

Artur Ionita vuole ricominciare la nuova stagione dalle ultime partite dello scorso campionato: “Dove alla fine abbiamo raggiunto una salvezza difficile, grazie alla disponibilità di tutto il gruppo. Dal punto di vista personale è stata una stagione strana: ho giocato bene alcune partite, altre meno. Non ho segnato, le occasioni le ho avute ma non è andata, sia per le parate del portiere sia per un pizzico di sfortuna”.

DIETRO LE PUNTE “Ho dato la mia disponibilità a giocare anche da centrocampista puro, ma ora il mister mi sta impiegando da trequartista e mi chiede di fare da raccordo tra centrocampo e attacco, dando una mano in fase difensiva, muovendomi all’interno degli spazi. In questa maniera, più vicino alla porta, posso provare più facilmente la conclusione. Devo migliorare ma penso di poter dare il mio contributo in questo ruolo”.

DEBUTTO AD EMPOLI “Non fa differenza il nome della squadra che affrontiamo all’esordio in campionato, che sia l’Empoli  un’altra formazione. I punti in palio sono sempre 3, dunque pensiamo a vincere per cominciare la stagione nel migliore dei modi”.

AMORE PER L’ISOLA “Sono contento di essere qui per il terzo anno consecutivo. Non si può non provare amore per questa Terra e per questa gente. La Sardegna è magnifica, i tifosi mi danno fiducia ed è una motivazione in più per fare bene. Darò il massimo come ogni anno e spero di riuscire a dare ancora di più rispetto a quanto fatto in precedenza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy