Cagliari, Joao Pedro ci crede: “Juventus? Mio figlio mi ha già detto come esultare se faccio gol…”

Il brasiliano dei rossoblù carico per il prossimo match di campionato contro i bianconeri

di Redazione ITASportPress
Joao Pedro

Joao Pedro, attaccante del Cagliari, è pronto per la prossima sfida di campionato contro la Juventus. Il numero 10 rossoblù ha rilasciato un’interessante intervista a Tuttosport dove ha commentato il suo momento personale ma anche le ambizioni del club.

Joao Pedro sfida la Juventus: “Mio figlio mi ha detto come esultare se segno”

Joao Pedro
Joao Pedro (getty images)

“Due anni fa mi sono detto che era arrivato il momento di dare di più, volevo alzare il mio livello”, ha esordito Joao Pedro parlando della sua crescita in queste ultime stagioni. “Penso di avere la mentalità giusta ora. Sto vivendo il mio sogno. Sono riuscito a diventare il calciatore che avrei sempre voluto. E so quanto è faticoso arrivare per chi viene come me, dal nulla. Convocazione col Brasile? Sinceramente non ci ho mai pensato. Voglio solo essere costante con le mie prestazioni. Magari un giorno arriverà il momento di pensare e volare in alto”.

E in ottica campionato, con la sfida di sabato sera contro la Juventus: “Penso sia sempre bello misurarsi con i migliori. Sappiamo quanto sia complicato affrontarli in casa. Cristaino Ronaldo? C’è poco da dire, lui è uno dei migliori della storia. Mio figlio intanto mi ha già detto come esultare in caso di gol, ma è una sorpresa”, ha concluso il 10 rossoblù.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy