Cagliari, Joao Pedro: “Il doping per me una ferita ancora aperta”

Cagliari, Joao Pedro: “Il doping per me una ferita ancora aperta”

Il brasiliano ne ha parlato a Sky Sport

di Redazione ITASportPress

Tornato nel girone di andata in una partita contro il Milan in cui trovò anche la via del gol, Joao Pedro mise alle spalle un lungo periodo di stop a causa della squalifica per doping. Il trequartista del Cagliari ne ha parlato di nuovo a Sky Sport: “Per me è una ferita ancora aperta, ringrazio tutti per essermi stati vicini, mi fa molto piacere. Non so se altrove sarebbe successa la stessa cosa”. Il brasiliano, classe ’92, gioca in Sardegna dal 2014 ed è diventato nel tempo un pilastro rossoblù sia per le stagioni in Serie A che per quella in Serie B del 2015-16.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy