Cagliari, la promessa di Maran: “Se andiamo in Europa mi tatuo i quattro mori”

Cagliari, la promessa di Maran: “Se andiamo in Europa mi tatuo i quattro mori”

Il tecnico ha parlato a Radio1

di Redazione ITASportPress

Avvio di stagione da favola per il Cagliari, reduce dal pesantissimo blitz esterno sul campo dell’Atalanta. I sardi, al momento, occupano il quarto posto in classifica in coabitazione proprio con i nerazzurri e la Lazio. Un rendimento che sta facendo entusiasmare la tifoseria rossoblu, che sogna una clamorosa qualificazione in Europa. Del momento magico della squadra, ai microfoni di Radio1, ha parlato il tecnico Rolando Maran.

TATUAGGIO – “Un tatuaggio con i quattro mori stile Nainggolan se andiamo in Europa? Sì, è una cosa che si potrebbe fare. Mi sono ripromesso di non andare così oltre, ma si fa qualsiasi cosa per raggiungere risultati straordinari”.

RAZZISMO – “Oggi abbiamo gli strumenti idonei per reprimere questi atti: dobbiamo agire per salvaguardare il calcio e i tifosi”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy