Cagliari, l’euforia di Simeone: “Siamo dei guerrieri. Astori? È sempre con me”

Cagliari, l’euforia di Simeone: “Siamo dei guerrieri. Astori? È sempre con me”

L’attaccante argentino esalta il lavoro della sua squadra

di Redazione ITASportPress

Avvio di stagione da favola per il Cagliari, reduce dal pesantissimo blitz esterno sul campo dell’Atalanta. I sardi occupano al momento la quarta posizione in coabitazione proprio con i nerazzurri e la Lazio. Del momento dei rossoblu, a L’Unione Sarda, ha parlato l’attaccante Giovanni Simeone.

GUERRIERI – “La classifica non dobbiamo guardarla. La posizione attuale è frutto del lavoro quotidiano, allenamento dopo allenamento e partita dopo partita. Siamo una rosa di guerrieri: quando lotti sai che uscirai dal campo conscio di aver dato il massimo. Quando ero a Firenze, scherzando, dicevo che mi mancava solo il mare: qua mi sento completo. Vedere il mare la mattina mi trasmette pace e serenità”.

FIORENTINA – “Sarà una partita speciale, ma non devo pensare al passato. Astori? E’ sempre con me, come domenica scorsa a Bergamo, che è la sua città. Ecco perché quella con l’Atalanta è stata una partita particolare: ho ripensato a lui. Il suo ricordo si è trasformato in una spinta che mi arriva da lassù”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy