Cagliari, Maran: “Condizionati dal momento no, dobbiamo ritrovarci”

Cagliari, Maran: “Condizionati dal momento no, dobbiamo ritrovarci”

Le parole del tecnico dei sardi

di Redazione ITASportPress

Si è conclusa da poco la sfida tra Cagliari e Milan. Il tecnico dei sardi Rolando Maran commenta la prestazione della sua squadra ai microfoni di Sky Sport: “Sicuramente il primo tempo è stato giocato con la giusta intensità. Tutto sommato abbiamo avuto l’occasione grossa con Nandez. Abbiamo giocato meglio degli avversari. Poi nel secondo tempo abbiamo concesso un gol troppo facile. Dopo quell’episodio non siamo stati bravi a ritrovarci. Questo influisce sulla fluidità. Questo momento no dura da troppo tempo e condiziona le gare, al di là di quello che cerchiamo di fare. Nelle situazioni di equilibrio, riuscivamo a palleggiare meglio. Poi abbiamo faticato. Dobbiamo essere più bravi a non sbagliare nulla in situazioni normali. Non possiamo concedere occasioni simili e devo essere bravo a far sì che questo non accada più. Purtroppo non siamo stati capaci di mettere in pratica quelli che erano i nostri presupposti. Questo va a complicare tutto. Stanchezza? Probabilmente la partita contro la Lazio ha lasciato qualche scoria. Si sono inanellate alcune situazioni. Quei sei minuti ci stanno condizionando. Alla fine siamo sesti. Dobbiamo cambiare questo trend, anche se è normale avere un periodo di flessione. A volte il timore ci condiziona. Ciò che stiamo facendo non rispecchia la nostra classifica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy