Cagliari, Maran: “La qualificazione è il giusto premio per il lavoro di questi ragazzi”

Cagliari, Maran: “La qualificazione è il giusto premio per il lavoro di questi ragazzi”

Le parole del tecnico rossoblù dopo il passaggio del turno in Coppa Italia

di Redazione ITASportPress

Le parole di Rolando Maran, allenatore del Cagliari, dopo aver vinto in Coppa Italia per 2-1 contro la Sampdoria (i rossoblù se la vedranno agli ottavi contro l’Inter): “La cosa importante era passare il turno, mostrando ancora una volta una chiara identità – ha detto in conferenza stampa il tecnico dei sardi -. I ragazzi ci mettono grande applicazione anche in coppa, sono felice perché questa cosa testimonia il grande lavoro che fanno questi ragazzi, ed è un giusto premio per loro. Cerri? Contento per lui come per Ragatzu, entrambi hanno trovato il gol. Ma mi sono piaciuti tutti, da Deiola a Oliva fino a Walukiewicz. Il grande attaccamento l’ho visto da parte di tutti, ogni giocatore ha voglia di essere alla ribalta. Cerchiamo di onorare tutte le gare allo stesso modo, siamo motivati a far bene sempre”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy