Cagliari, Maran: “Poche energie. Paghiamo le assenze…”

Le parole del tecnico al termine del match contro l’Udinese

di Redazione ITASportPress
maran

Chiude con un ko l’anno e il girone d’andata il Cagliari di Rolando Maran. Contro l’Udinese, i rossoblù hanno subito un netto 2-0 che non lascia scampo. Il tecnico dei sardi ha parlato ai microfoni di Sky Sport subito dopo il match. Ecco le sue parole:

ASSENZE – “Dovevamo fare qualcosa di meglio. Purtroppo siamo alla terza partita in una settimana. Siamo in emergenza con un’infermeria piena. E questo lo paghiamo”. “Il ko? A volte abbiamo qualche battuta a vuoto. Ma oggi era la terza partita, ripeto, in un momento in cui alcuni giocatori si sono allenati poco. C’è stata un’alternanza non consona al momento. A livello di energie mentali mancava qualcosa”.

ARBITRAGGIO –  Sull’episodio che ha portato al cartellino rosso del centrale difensivo Ceppitelli, Maran commenta: “Bisogna prima valutare l’intervento su Ceppitelli, la spinta che subisce a metà campo incide sulla ripartenza. Poi non vedo contatto con Pussetto, si lascia cadere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy