Cagliari, Marin si presenta: “Gheorghe Hagi mio mito. Apprezzo Xavi e Iniesta. Le mie doti? Le vedrete in campo…”

Il centrocampista 1996 arrivato in Sardegna nelle scorse ore

di Redazione ITASportPress
Cagliari Marin

Il nuovo acquisto del Cagliari Razvan Marin si presenta alla Sardegna, ai suoi nuovi tifosi e ai compagni. Arrivato dall’Ajax, il neo componente della rosa rossoblù ha rilasciato le sue prime parole ai canali ufficiali del club.

Cagliari: ecco Marin

Cagliari Marin
Cagliari Marin (Intagram Cagliari)

“Sono felice di essere arrivato qui a Cagliari: mi è piaciuto il progetto della Società, mi è stata data molta fiducia”, ha detto Marin. “Le mie caratteristiche? Credo di avere una buona capacità di passaggio, un tiro potente dalla distanza e visione di gioco. Queste sono le mie doti principali ma il resto del repertorio lo vedrete tutti in partita”.

“A chi mi ispiro? Sono cresciuto nell’Accademia di Gheorghe Hagi che è stato anche il mio allenatore. Da lui ho imparato tanto, tutti sanno che è il miglior giocatore rumeno di tutti i tempi: è stato per me un idolo e un modello, così come lo è stato mio padre, che ha giocato diversi anni nella Steaua. Tra i calciatori più recenti, apprezzo Xavi e Iniesta“. Infine un pensiero sulla Serie A e la Sardegna: “Tutti sanno che la Serie A è un campionato molto prestigioso, ci giocano tanti calciatori forti. Sono motivatissimo, non vedo l’ora di cominciare. Ho sentito dire tante belle cose sulla città di Cagliari, sulla Sardegna e sulla gente, che è molto calda e amichevole. Ora voglio giocare a calcio, poi penserò a godermi la città e l’Isola”.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy