Cagliari, Passetti: “Momento non semplice. Serve coesione e rivogliamo tifosi allo stadio”

Parla il direttore generale rossoblù

di Redazione ITASportPress
Cagliari Passetti

Mario Passetti, direttore generale del Cagliari, prima del match contro il Benevento ha parlato ai microfoni di Sky Sport relativamente alla situazione dei sardi che non trovano la vittoria da ormai otto partite di fila. Tra i temi toccati dal dirigente, anche l’assenza del pubblico e un pensiero a Morgan De Sanctis, vittima di un incidente stradale nelle scorse ore.

Cagliari, parla Passetti

Cagliari Passetti Giulini
Cagliari Passetti Giulini (getty images)

“Come prima cosa vorrei fare un grande in bocca al lupo a Morgan De Sanctis, che ha avuto un incidente questa mattina”, ha esordito Passetti. “Per quanto riguarda il Cagliari devo dire che non è un momento semplice, ma è un progetto comunque in crescita. Dobbiamo continuare a lavorare e lo stiamo facendo bene, forse nelle ultime partite è mancata un po’ di coesione in campo: è il nostro valore, non possiamo smarrirlo. Il Cagliari viene prima di tutto, dice il nostro motto e dobbiamo rispettarlo”.

E ancora: “Il nostro pubblico manca tanto, è penso sia intollerabile avere ancora gli stadi così vuoti. È arrivato il momento di fare qualcosa. Serve che qualcuno si assuma le proprie responsabilità. Abbiamo avuto tante difficoltà, anche per assenze dovute a infortuni e Covid. Credo sia un anno ancora più complicato per quelle squadre che hanno cambiato tanto rispetto alla scorsa stagione, ma tanti aspetti positivi si sono comunque visti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy