Cagliari, Rastelli: “Futuro? Spero che la società apprezzi il mio lavoro, voglio vivere il nuovo stadio”

“La Serie A è una categoria diversa dalla Serie B, non è stato facile. Il bilancio è certamente positivo e proveremo a renderlo ancora più positivo”

di Redazione ITASportPress

In occasione dell’amichevole di Sassari contro il Sorso, Massimo Rastelli, allenatore del Cagliari, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport: “La Serie A è una categoria diversa dalla Serie B, non è stato facile. Il bilancio è certamente positivo e proveremo a renderlo ancora più positivo”.

FUTURO “Vivo alla giornata, ma ho la fortuna di lavorare in una società seria e spero che il mio lavoro venga apprezzato. Sarebbe bello esserci nel nuovo stadio”.

PALERMO “Saremo rivali con Lopez, che qui è molto amato, cercheremo di fare un risultato positivo”.

BORRIELLO“Credo che stia trovando una seconda giovinezza. Stagione straordinaria non solo per i goal. Qualche acciacco fisico lo ha messo un po’ da parte, ma è pronto per questo finale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy