Canovi su Sarri: “Spero resti al Napoli, è un fuoriclasse”

Canovi su Sarri: “Spero resti al Napoli, è un fuoriclasse”

Il procuratore, nonché avvocato, ha commentato le ipotesi di addio di Sarri dal club partenopeo elogiando il lavoro del tecnico toscano ancora in lotta per la vittoria dello scudetto

di Redazione ITASportPress

Intervenuto a Radio Crc durante la trasmissione “Si Gonfia la rete“, l’avvocato Alessandro Canovi ha parlato di Maurizio Sarri e del futuro del tecnico sulla panchina del Napoli.

FUTURO A NAPOLI – Le prime parole dell’avvocato sono di grande stima per l’allenatore toscano: “Mi auguro che Sarri resti a Napoli perché è il vero fuoriclasse della società azzurra”. Dopo il successo degli azzurri contro l’Udinese in rimonta e il contemporaneo pareggio inaspettato della Juventus a Crotone, il distacco tra le due squadre si è accorciato. La stagione dei partenopei è fin qui ottima e un eventuale successo nel prossimo big match dell’Allianz Stadium riaprirebbe definitivamente il discorso scudetto e contribuirebbe anche alla decisione finale di Sarri di rimanere o meno sulla panchina dei partenopei.

EMERY – Un’ipotesi, però, è quella che vuole l’attuale tecnico del Paris Saint Germain, Unai Emery, prossimo allenatore azzurro. Al momento, ovviamente, sono solo voci di mercato, esattamente come quelle che porterebbero Sarri al Monaco. Sul tecnico ex Siviglia, Canovi si esprime positivamente: “Se le strade tra Sarri e il Napoli dovessero separarsi a fine stagione, credo che Emery possa fare bene. La sua prerogativa principale è la verticalizzazione per cui nel calcio italiano potrebbe fare bene e lo vedrei bene tatticamente in ogni big italiana. L’abitudine a vincere è una cultura che non si costruisce dall’oggi al domani e squadre come Juve, Real, Psg sono abituate a vincere e anche i nuovi giocatori acquisiscono subito questa mentalità”.

Il tiki taka del Napoli: 17 passaggi in 50 secondi e poi il gol

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy