Capello: “Lukaku buon giocatore, ma non un fuoriclasse. Sanchez? Se vuole, fa la differenza”

Capello: “Lukaku buon giocatore, ma non un fuoriclasse. Sanchez? Se vuole, fa la differenza”

L’ex allenatore di Juventus, Milan e Roma commenta l’attaccante belga

di Redazione ITASportPress

“Romelu Lukaku? È un buon giocatore, ma non è un fuoriclasse“. Questa la sentenza dell’allenatore Fabio Capello, oggi opinionista di Sky Sport, a Radio Deejay, interpellato sulle prime prestazioni dell’attaccante belga con l’Inter di Antonio Conte (due gol in altrettante partite). “È sicuramente un centravanti che lavora molto e fa movimenti, è uno di quelli che in campo ti servono e aiutano a far bene, ma non può considerarsi un fuoriclasse. Sì, ha segnato finora due gol, ma uno su errore del portiere…”. L’ex mister – fra le altre – di Juventus, Milan e Roma molto chiaro nel giudizio sul 26enne di Anversa, così come per l’altro arrivo in casa nerazzurra dal Manchester United, Alexis Sanchez: “Qualità enormi, se vuole in campo fa la differenza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy