ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL COMMENTO

Capello sentenzia: “Per la Juventus discorso scudetto già chiuso”

Capello, getty images

Parla l'ex mister e CT

Redazione ITASportPress

L'ex mister e CT Fabio Capello è intervenuto ai microfoni del Corriere dello Sport per parlare delle vicende calde dell'attualità calcistica. In modo particolare, l'attuale opinionista Sky si è soffermato sulla corsa allo scudetto analizzando il momento del calcio italiano tra club e Nazionale.

SERIE A E SCUDETTO - "Nel nostro campionato ci sono delle novità interessanti, è vero, ma quando vedo la Premier League sembra un altro sport", ha detto Capello. "E dipende anche dagli arbitri. Mancano arbitri bravi da noi? No, è un fatto di cultura. Da noi ogni contrasto è un fischio, all’estero non buttano la palla fuori neppure con l’uomo a terra. Mi fa ridere quando anche dei miei colleghi in tv per giustificare un fallo dicono “Beh, lo tocca”. Che vuol dire? C’è gente che si tuffa in continuazione, i famosi falli di svenimento... Così non cresciamo di livello". E sullo scudetto: "Juventus fuori dal discorso scudetto? Per me sì. E’ già troppo lontana dal vertice e ha tante squadre davanti. E’ un campionato molto combattuto e se devi recuperare punti a Napoli, Milan, Inter e Roma diventa complicato".

NAZIONALE - Su Italia-Spagna di questa sera: "Non so se sarà più dura ma mi aspetto dei fastidi. Il loro calcio ci ha spesso creato delle difficoltà. E non credo che il copione della partita sarà tanto diverso. La palla la terranno loro. Ma se siamo bravi in difesa abbiamo buone possibilità perché la Spagna, che ha tante assenze importanti, ci lascerà delle opportunità per segnare".

 (Getty Images)
tutte le notizie di