ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL BOMBER

Caputo: “Voglio trascinare la Sampdoria a suon di gol. La maglia a fine gara..”

Sampdoria Caputo (getty images)

Il centravanti protagonista di due reti contro il Venezia

Redazione ITASportPress

Doppietta da tre punti per l'attaccante della Sampdoria Francesco Ciccio Caputo, che con le sue reti ha regalato una vittoria fondamentale alla squadra nell'ultimo turno di campionato contro il Venezia. L'attaccante blucerchiato ha espresso grande soddisfazione nel post partita parlando ai canali ufficiali del club e non solo.

"A Venezia abbiamo fatto una vittoria di squadra, di gruppo, su un campo difficile. Abbiamo preparato la settimana bene, uniti. Questa non è una vittoria che ci tira fuori definitivamente, anche se è importante", ha detto Caputo riportando subito i piedi per terra. "Il primo gol ci ha dato fiducia e consapevolezza. Poi con il secondo si è messo tutto il binario giusto. Ci tenevo per i tifosi, perché sono i primi che soffrono. Sono venuti anche in stazione venerdì, ci tenevo ad esultare sotto di loro. Ci mettono cuore per questa maglia e noi siamo contenti per loro".

A livello personale, il centravanti ha aggiunto: "Fisicamente sto bene, sento la fiducia del mister, che è molto importante. All’inizio ho avuto alti e bassi perché sono arrivato in un momento della stagione particolare ma adesso mi godo il presente: voglio trascinare squadra e compagni alla salvezza. Sono contento quando segno, ma solo se facciamo punti. Spero di arrivare in doppia cifra e salvare la Samp con i miei gol".

A DAZN, subito dopo la partita, il bomber ha anche raccontato un particolare retroscena: "A fine partita sono andato sotto il settore ospiti perché c’era un tifoso venuto da Altamura (sua città natale) e gli ho regalato la maglia. Era il minimo che potessi fare".

 Sampdoria Caputo (getty images)
tutte le notizie di