Carrera: “Marotta? Non penso che gli juventini non possano andare all’Inter”

Carrera: “Marotta? Non penso che gli juventini non possano andare all’Inter”

L’ex assistente di Conte ha detto la sua anche sulla corsa scudetto

di Redazione ITASportPress
Inter Marotta

A Radio Sportiva è intervenuto l’ex allenatore dello Spartak Mosca, ed ex collaboratore tecnico della Juventus, Massimo Carrera. “La situazione in Italia non è buia, ci sono squadre che stanno crescendo e giocano a calcio, anche le piccole non tendono più solo a difendersi. La Juventus anche quando non riesce a vincere non perde, poi è davanti e quelle dietro non possono permettersi di perdere il passo e quindi giocano sempre in affanno. La concorrenza c’è, Napoli, Roma, Inter, Milan e Lazio hanno tutte le qualità per crescere, soltanto che la Juventus non sbaglia mai. Bisogna solo avere pazienza e programmare come ha fatto la Juventus dopo la serie B. Marotta all’Inter? Siamo professionisti e andiamo a lavorare dove ci chiamano, non penso che gli juventini non possano andare all’Inter. Quando ci chiamano in un nuovo posto diventiamo tifosi della squadra per cui lavoriamo. E’ difficile lavorare quando senti la pressione ma Gattuso ha le spalle coperte e fa il suo lavoro: l’importante è essere a posto con la coscienza e fare di tutto per permettere alla tua squadra di vincere. Non so quali siano le sue intenzioni, ma penso che Antonio Conte possa fare benissimo anche prendendo una squadra in corsa. La Juventus ha tutte le carte in regola per vincere la Champions, le rivali sono le solite: Psg, City e Barcellona”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy