Caso Balotelli, Matri sorpreso: “Rapporto con Cellino sembrava buono”

Caso Balotelli, Matri sorpreso: “Rapporto con Cellino sembrava buono”

L’ex attaccante del Brescia ha commentato il divorzio tra Balotelli e le Rondinelle.

di Redazione ITASportPress
Matri

Il divorzio tra Balotelli e Brescia ha fatto il giro di tutti i quotidiani nazionali ed esteri. Nemmeno l’aria di casa ha fatto bene a Super Mario che è già alla ricerca di un’altra squadra dopo il ben servito di Cellino. Alla base della decisione del patron ci sono comportamenti ritenuti inadeguati dalla dirigenza. Tra i due inoltre si prospetta una lotta in tribunale per un indennizzo chiesto dal giocatore. Una fine che nessuno si aspettava e si auspicava, soprattutto dopo l’accoglienza in pompa magna del giocatore l’estate scorsa. Nemmeno l’ex compagno di squadra Matri.

Matri sopreso

Matri
Alessandro Matri (getty images)

Durante un’intervista a Radio Deejay Matri ha parlato della vicenda senza nascondere una certa sorpresa: “Ho letto la notizia poco fa ed è un po’ inaspettata. Il rapporto tra il giocatore e il presidente mi sembrava a posto prima che andassi via. Io sono amico di Mario, quest’anno si è responsabilizzato perché sta giocando nella squadra della sua città. Ha sempre dato il suo, poi è normale che diventi il capro espiatorio perché da lui ci si aspetta sempre il massimo. Mario è forte, ma è un ragazzo particolare che deve trovare l’ambiente ideale per esprimersi al meglio. Ha qualità fisiche e tecniche rare, ma ha fatto fatica a dimostrarlo negli anni, pur avendo fatto cose straordinarie a Nizza e Marsiglia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy