Caso Kean-razzismo, Balotelli attacca Bonucci: “Invece di difenderlo dici questo? Sono scioccato…”

Caso Kean-razzismo, Balotelli attacca Bonucci: “Invece di difenderlo dici questo? Sono scioccato…”

“Per fortuna non c’ero io là…”

di Redazione ITASportPress

La partita tra Cagliari e Juventus fa ancora parlare di sé. Non tanto per il risultato, quanto per quello che è accaduto davanti alla curva del Cagliari in seguito al gol di Moise Kean. Un’esultanza ritenuta non adeguata alla circostanza e che ha ricevuto come risposta, da parte di una piccola cerchia della tifoseria sarda, alcuni ululati e cori razzisti contro l’attaccante della Juventus.

Il classe 2000, reo di aver esultato davanti alla curva del Cagliari con atteggiamenti non consoni, si è beccato insulti di ogni tipo. Subito, in suo soccorso, alcuni compagni di squadra, ma allo stesso tempo anche qualche rimprovero, come quello di Leonardo Bonucci che ha giudicato l’episodio come un errore al 50% colpa di entrambe le parti.

Fa parlare, però, la reazione social, soprattutto quella di Mario Balotelli che, dopo aver espresso la propria solidarietà nei confronti di Kean, ha attaccato pesantemente Bonucci, colpevole di non aver difeso il compagno. Questo il suo commento apparso su un post Instagram di Kean: “Bravo! E di a Bonucci che la sua fortuna è che io non c’ero la. Al posto di difenderti che fa questo? Mah sono scioccato giuro. Tvb frate!”.

kean balo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy