Cassano: “Stramaccioni peggiore persona incontrata e fu giusto venire alle mani”

Fantantonio come al solito non usa giri di parole ma dice quello che pensa

di Redazione ITASportPress

In un’intervista rilasciata a Sky SportAntonio Cassano è tornato a parlare della lite con Andrea Stramaccioni di cinque anni fa criticando pesantemente l’ex allenatore dell’Inter: “Stramaccioni fu la peggior persona incontrata nel mondo del calcio, ne ho incontrate tante, ma lui le ha battute tutte. – spiega Cassano tornando con la mente alla stagione 2012/13 – Non è stata una persona leale e onesta, davanti ti diceva una cosa e dietro tante altre. Raramente sono finito alle mani con qualcuno, ma con lui fu giusto farlo. Era una persona che non mi piaceva e continua a non piacermi, e non mi piacerà mai. Non è stata una persona onesta, leale – ricorda oggi Cassano -. Ti diceva una cosa davanti e tante altre dietro. Raramente sono arrivato alle mani con qualcuno ma con lui fu giusto alzare le mani. Perché se una persona nasce quadrata non può morire tonda”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy