Cellino: “Io, divenuto presidente per caso. La mia casa ora è il Brescia, da Cagliari voglio punti”

Cellino: “Io, divenuto presidente per caso. La mia casa ora è il Brescia, da Cagliari voglio punti”

Il numero uno delle Rondinelle prima dell’esordio alla Sardegna Arena

di Redazione ITASportPress

Per un vero e proprio scherzo del destino, la prima in Serie A di Massimo Cellino da presidente del Brescia si terrà a Cagliari, la sua città, dove per tantissimi anni era al timone della società rossoblù. Intervistato dal Corriere di Brescia, ecco le sensazioni a due giorni dall’esordio in massima serie con le Rondinelle: “Domenica vorrò portare a casa dei punti da Cagliari, la mia casa ora è il Brescia. La considero una vigilia surreale, più da incubo che da sogno: difficile commentare ciò ce provo, sono in stato di semicoscienza. Spero di onorare il campo, è il nostro dovere, l’unica cosa che conta. Sono divenuto presidente per caso e non avevo mai visto dal vivo una partita di calcio. Entrai dagli Orrù, i precedenti azionisti di maggioranza, convinto di acquistare mattonelle. Invece, mi cedettero il Cagliari”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy