Chievo, Di Carlo: “Buone prestazioni ma nessun gol e poi facciamo regali agli avversari”

Chievo, Di Carlo: “Buone prestazioni ma nessun gol e poi facciamo regali agli avversari”

Sconfitta amara per i veronesi che il tecnico gialloblu’ ha analizzato nel post partita

di Redazione ITASportPress

Mimmo Di Carlo non è affatto soddisfatto della prova del suo Chievo, travolto al Bentegodi dal Cagliari. Il tecnico clivense commenta così la netta sconfitta ai microfoni di Sky: “Una sconfitta che mi lascia molta rabbia addosso. E’ assurdo fare tanti regali agli avversari dopo buone prestazioni nel complesso. Purtroppo gol non ne facciamo e ogni tiro in porta subiamo e così sono molto arrabbiato. Devono avere delle letture diverse, l’atteggiamento della squadra deve essere diverso. Abbiamo provato a reagire, ogni fallo poi arriva un’ammonizione. Devono fare di più i miei ragazzi se vogliono provare a risalire la classifica. Le aspettative di oggi erano alte, dovevamo vincere questa partita però se vengono a mancare due tre giocatori che abbassano la prestazione diventa tutto più difficile. Dopo il primo gol non mi è piaciuta la squadra, domani mi sentiranno i ragazzi. Il palo di Stepinski poteva riaprire la partita, è un anno negativo ma dobbiamo essere realisti che dobbiamo giocare di più e lottare di più. Dobbiamo giocare da Chievo e sperare di chiudere meglio il nostro campionato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy