Chievo, Di Carlo furente: “Forze più grandi di noi hanno deciso. È uno scandalo”

Chievo, Di Carlo furente: “Forze più grandi di noi hanno deciso. È uno scandalo”

L’allenatore dei veneti dopo il 3-0 incassato a Bologna

di Redazione ITASportPress

Altra sconfitta per il Chievo, ancora una volta pesante: a Bologna finisce 3-0 per i padroni di casa, che escono dalla zona retrocessione. I veneti, invece, potrebbero nella prossima giornata essere aritmeticamente in Serie B. Ecco le parole di un furente mister Mimmo Di Carlo: “Vado a casa sereno e tranquillo, ho visto la mia squadra giocare con personalità e dare tutto. Sono con la coscienza a posto, gli episodi stavolta li lascio stare e faccio giudicare gli altri. La prestazione l’abbiamo fatta, però poi ci sono forze più grandi di noi che decidono: uno si è buttato 3 metri più avanti e uno è caduto da solo… Lasciamo stare, ho già detto troppo. Perdiamo 3-0 una partita che il Bologna doveva vincere, noi abbiamo interpretato bene. Per 60 minuti è stata in bilico, dopo il gol sbagliato da Bani c’è stata una ripartenza ed è nato il primo rigore”.

La battuta finale è da titolo: “Tanti gol presi nelle ultime 3 partite, ma riguardatele: è uno scandalo“.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. kaciaturian_2768335 - 7 mesi fa

    pagliaccio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. roby - 7 mesi fa

    vergososo arbitraggio….. 2 rigori regalati inesistenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. roby - 7 mesi fa

    vergognoso arbitraggio rigori inesistenti bologna aiutato ogni domenica rigori regalati onore al chievo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy