Chievo, Di Carlo: “Nel nostro DNA ci sono 17 campionati di Serie A, nessuno fa un passo indietro…”

Chievo, Di Carlo: “Nel nostro DNA ci sono 17 campionati di Serie A, nessuno fa un passo indietro…”

Le parole del tecnico in vista del Napoli

di Redazione ITASportPress

Vigilia difficile per il Chievo di Domenico Di Carlo che domani sfiderà il Napoli in campionato nella gara valida per la 32^ giornata di campionato. I veronesi sembrano essere destinati alla retrocessione dopo tantissimi anni, ben 17, di permanenza nella massima serie.

Il tecnico ha presentato la gara contro gli azzurri e ha fatto chiarezza anche per le ultime sfide della stagione. Ecco le sue parole:

RABBIA – “La linea giovane? Esclusi Schelotto, Seculin e Jaroszynski, stanno tutti bene. Intanto vi dico che Vignato giocherà, il resto vedremo. Manteniamo la testa alta, qualunque cosa succeda domani.Pensiamo a fare una partita da Chievo, per noi stessi e per i nostri tifosi. Il futuro del Chievo deve essere scritto a partire da queste sette partite. Qui nessuno fa il passo indietro, tutti cercano sempre di fare il meglio possibile. Nel nostro DNA ci sono 17 campionati di Serie A, un grande Presidente e dei tifosi meravigliosi. Personalmente sono molto arrabbiato. Ma allo stesso tempo vado avanti a testa alta perché abbiamo lavorato tanto, anche se non siamo riusciti a raccogliere per come abbiamo lavorato. Mi dispiace per la squadra, per i tifosi e per la nostra società. Questi punti non sono quelli che il Chievo si merita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy