Chievo, Di Carlo: “Siamo stati perfetti. L’espulsione un po’ ha condizionato la gara”

Chievo, Di Carlo: “Siamo stati perfetti. L’espulsione un po’ ha condizionato la gara”

Vittoria sorprendente dei veneti già retrocessi all’Olimpico

di Redazione ITASportPress

Aveva conquistato solo 2 punti nelle precedenti 13 uscite. Il Chievo, già retrocesso in Serie B, riesce nell’impresa di battere 2-1 la Lazio a domicilio. Ecco le parole di mister Mimmo Di Carlo a fine gara (lo aveva detto che avrebbe dato del filo da torcere a chiunque fino all’ultima giornata): “Un Chievo perfetto, sono contento soprattutto per i vecchi perché oggi hanno dato coraggio e fiducia ai giovani, che stanno prendendo meglio questa Serie A come Vignato – ha detto ai microfoni di Dazn -. L’espulsione ha condizionato la gara, certo, ma anche prima avevamo fatto bene e la partita la stavamo facendo noi. La Lazio ci ha messo tanta voglia ed ha riaperto la gara, però poi abbiamo tenuto”.

E poi Di Carlo ha chiuso così: “Noi vogliamo scendere in campo per vincere, cercheremo di migliorare i nostri giovani nelle partite restanti. Dovevamo arrivare ad un successo come questo per il nostro presidente e la società”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy