Chievo, Di Carlo: “Var deve essere uguale per tutti. Su Pellissier…”

Chievo, Di Carlo: “Var deve essere uguale per tutti. Su Pellissier…”

Le parole del tecnico nel postgara

di Redazione ITASportPress

Domenico Di Carlo, allenatore del Chievo, ha parlato ai microfoni di Sky Sport subito dopo la gara contro l’Udinese. Una sconfitta che lascia l’amaro in bocca ai veronesi, dato che la rete decisiva è arrivata a soli cinque minuti dal termine. Ecco quanto dichiarato dal tecnico al termine del match:

GARA E SALVEZZA – “La prestazione è stata buona, abbiamo creato diverse palle gol ma non siamo stati bravi a concretizzarle. In settimana avevo lanciato dei messaggi al gruppo, e i ragazzi hanno risposto al meglio. La squadra ha giocato col cuore, bisogna fare solo i complimenti a questi ragazzi. La salvezza discorso chiuso? Assolutamente no, dobbiamo guardare a noi stessi e un punto oggi poteva darci fiducia. Domenica col Genoa dovremo avere lo stesso atteggiamento”.

VAR – “Il fallo del loro rigore? È in protezione, non vede l’avversario, non può vederlo!. L’arbitro può dare anche il rigore, perchè può vedere male, ma non esiste che il VAR lo chiami. Poi su Pellissier che è stato evidentemente spostato di due metri mentre calciava, nessuno ha chiamato. Ogni volta è sempre così. Perdiamo perchè qualcuno ci mette qualcosa che non deve metterci. Sono d’accordo sul VAR, ma porca paletta deve essere uguale per tutti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy