Chievo, oggi D’Anna potrebbe essere esonerato. Ventura e Iachini attendono chiamata

Chievo, oggi D’Anna potrebbe essere esonerato. Ventura e Iachini attendono chiamata

Il presidente Campedelli potrà decidere oggi per l’avvicendamento

di Redazione ITASportPress

Il Chievo ha iniziato male il suo campionato. Il peso della penalizzazione si è fatto sentire sulla testa dei calciatori e la squadra di D’Anna è a -1 in classifica dopo sei sconfitte (di cui 4 consecutive) su 8 e nessuna vittoria dopo 50 giorni di lavoro sono un bilancio oggettivamente da retrocessione. «Sono in questa società da 24 anni, nessun allenatore prima di me ha vissuto così a lungo qui, è naturale che non sia sereno. Con uno score del genere le colpe sono dell’allenatore e me le prendo. Allo stesso tempo credo che si possa dare di più, i giocatori con esperienza non si sono assunti certe responsabilità e non tutti stanno dando il 100%». Parole di chi si sente ancora al timone, cui tuttavia risultati, sensazioni e calendario (sosta, poi Atalanta, Cagliari e Sassuolo) fanno da contraltare. Come riporta la Gazzetta dello Sport, Campedelli potrebbe decidere già oggi per l’esonero, due i nomi sul tavolo per l’avvicendamento: Beppe Iachini e Gian Piero Ventura, rimasto fermo dopo il flop mondiale con la Nazionale e in buoni rapporti con il n.1 gialloblù. In pole c’è l’ex tecnico del Sassuolo e si tratterebbe di un ritorno: Iachini ha allenato il Chievo nel 2007-08 riportandolo in A dopo una stagione. Venne esonerato nel novembre successivo, dopo dieci giornate.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy