Cigarini, cuore rossoblù: resta gratis al Cagliari fino ad agosto

Cigarini, cuore rossoblù: resta gratis al Cagliari fino ad agosto

Il centrocampista rimane fino al termine della stagione in Sardegna

di Redazione ITASportPress
Cigarini

Luca Cigarini non farà le valigie. Bel gesto del centrocampista del Cagliari che, nonostante nessuna chiamata da parte della società nei giorni scorsi per un rinnovo contrattuale, ha deciso di rimanere comunque in Sardegna fino alla fine della stagione. Trovato l’accordo sino ad agosto: il “professore” resterà gratis per altri due mesi.

Cigarini: a Cagliari gratis

Cigarini
Cigarini (getty images)

Cigarini ha deciso: non andrà via dal Cagliari, almeno per ora. La società ha trovato un accordo col giocatore e il suo procuratore Giovanni Bia e rimarrà in rossoblù anche oltre la fatidica data del 30 giugno quella che lo avrebbe visto andare in scadenza, e dunque partire, così come accaduto ai compagni Olsen e Cacciatore. Il regista emiliano ha accettato di rimanere fino ad agosto in Sardegna a titolo gratuito senza adeguamenti per i prossimi due mesi. Come riporta Centotrentuno.com, il suo agente ha commentato la vicenda: “Luca ha accettato di restare a Cagliari per amore della piazza e della squadra. Ma non prenderà un euro”, ha detto Bia. “Si è presentato all’allenamento senza sapere niente del suo futuro. Non lo ha fermato nessuno della dirigenza per dirgli mezza parola. Non sono situazioni normali, credo”.

E sul futuro: “Se questa situazione complica l’eventuale discussione del contratto per la prossima stagione? Vedremo, sicuramente la situazione è particolare. Luca ha accettato queste condizioni per amore personale a suo rischio e pericolo. Un infortunio potrebbe condizionarlo tantissimo. Metti che si fa male al crociato. Poi trovare una nuova squadra sarà complicato. Luca qui si sente a casa, nello spogliatoio è uno degli uomini più rispettati e amati. Per lui questi aspetti contano più di tutto. Spiace sinceramente che si sia arrivati alle 22 del giorno prima della scadenza del contratto per trovare un accordo. Che poi un accordo non è. Non penso se lo meritasse per quello fatto in questi anni”.

QUI LE NEWS DI GOSSIP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy