Conte carica l’Inter: “Iniziato percorso per tornare a vincere”

“Porte chiuse? Il calcio va condiviso con i tifosi, spero possano tornare al più presto allo stadio”

di Redazione ITASportPress
Conte

Antonio Conte è carico e non potrebbe essere altrimenti dato che la sua Inter scenderà presto in campo per la ripresa della Serie A. Dopo l’assaggio in Coppa Italia, la squadra nerazzurra sarà impegnata contro la Sampdoria nel recupero della 25^ giornata di campionato. L’allenatore ex Chelsea ha parlato alla Tv cinese PP Sports facendo il punto sulla sua squadra tra presente e futuro.

RIPARTENZA – “Lo stop della Serie A ha rappresentato una situazione nuova. Difficile adesso dire come sarà la ripertenza. Noi abbiamo continuato a lavorare, analizzando i mesi trascorsi e cercando di trovare nuove soluzioni. Devo dire che è stato difficile gestire gli allenamenti da casa. Ringrazio i miei calciatori che hanno avuto grande senso di responsabilità e si sono dimostrati molto professionali anche in questa situazione complicata. Insieme al mio staff siamo stati molto vicini ai ragazzi e abbiamo preparato un programma molto scrupoloso. Bisogna tener conto che abbiamo vissuto una situazione anomala. Solo l’attività individuale al centro sportivo ha permesso ai ragazzi di iniziare quel percorso per riportarli nello stato di forma migliore possibile”.

FUTURO E CAMPIONATO – E ancora sulla squadra: “Mi rende orgoglioso vedere come è cresciuta la nostra mentalità. Vedo che i calciatori sono consapevoli che se vogliamo essere competitivi e lottare per vincere, ognuno deve alzare il proprio livello. Abbiamo iniziato un percorso difficile fatto di lavoro e sacrificio che ci porterà di nuovo al successo. Bisognerà essere bravi a gestire le forze e dovremmo essere motivati”. E sui giocatori a disposizione: “Ho la possibilità di avere tutta la rosa a disposizione e questo è un bene. Sanchez e’ in buona condizione, abbiamo potuto lavorare anche con Eriksen, inserendolo nella giusta maniera e mettendolo al pari con gli altri dal punto di vista tattico e fisico”. “Giocare a porte chiuse? Giocare col pubblico è fondamentale. Il calcio va condiviso con i tifosi, spero possano tornare al più presto allo stadio”.

PER TUTTE LE NEWS SUL GOSSIP CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy