ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL PUNTO DI VISTA

Covid, Federsupporter: “Rinviate le prossime due giornate o sarà una farsa”

Getty Images

Con una lettera, la Federsupporter ha chiesto il rinvio delle prossime due giornate di Serie A a Governo e FIGC.

itasportpress28

L’Associazione di tutela dei diritti dei tifosi, la Federsupporter, con una lettera al Governo e alla FIGC, ha chiesto di rinviare le prossime due giornate di Serie A, dopo i numerosi casi di Covid-19 nei club italiani. Il comunicato ufficiale: “Alle ore 22:00 del 4 gennaio, il sito internet dell’ANSA comunica che è stato riscontrato positivo al Covid l’allenatore Spalletti, oltre ai 5 giocatori già segnalati e che la squadra è sotto monitoraggio da parte della ASL. Analogo monitoraggio ha portato la ASL di Salerno a bloccare il gruppo squadra della Salernitana con 9 giocatori positivi. Infatti, alle ore 16 circa l’Udinese Calcio risultava non aveva contagi e alle ore 19 i contagiati sono diventati 9 di cui 7 giocatori. Una situazione assurda che l’ignoranza della Lega Serie A prima e della FIGC poi sulla reale situazione epidemica delle rose dei club, sta portando il campionato di Serie A verso una vera e propria farsa. La stessa emergenza ha portato, però, a rinviare le gare della Lega Pro ed oggi della Lega Primavera 1 ed i quarti di finale della Coppa Italia Primavera. Quell’emergenza che, comunque, ignora elementari principi di prudenza per la tutela del bene sociale primario: la salute pubblica. In questa situazione, Federsupporter sollecita, vista l’indifferenza e/o l’impotenza a deliberare della Lega di calcio Serie A, il Governo, nelle persone di Valentina Vezzali, Sottosegretario allo Sport, e di Roberto Speranza, Ministro della Salute, oltre a Gabriele Gravina, Presidente FIGC, quali organismi di controllo e di garanzia degli interessi primari pubblici i primi e della regolarità delle competizioni la seconda, di sospendere il campionato di calcio Serie A nelle gare previste per i prossimi giorni e, soprattutto, di rinviare la finale di Supercoppa. Senza tali provvedimenti le competizioni perdono qualsiasi caratteristica residua di sportività e vengono relegate a semplici occasioni di lucro”.

 (Getty Images)
tutte le notizie di