Criscito, sfortunato fantallenatore: “Sono un disastro e mi sono fatto gol contro…”

Criscito, sfortunato fantallenatore: “Sono un disastro e mi sono fatto gol contro…”

Il capitano del Genoa e il suo rapporto col Fantacalcio

di Redazione ITASportPress
Criscito

Calcio e fantacalcio, un binomio davvero speciale. Ormai quasi tutti i calciatori professionisti si sono fatti travolegere da questo speciale hobby anche se a volte non con ottimi risultati. Vedere per credere cosa ha raccontato Domenico Mimmo Criscito, capitano del Genoa, ai microfoni di Fantacalcio.

Criscito: “Sono ottavo e mi son fatto gol contro”

Criscito

“Come è nata la mia passione per il Fantacalcio? Tramite la conoscenza di alcuni amici, gioco con loro. Siamo in 10 e anche durante l’avventura in Russia sono riuscito a farlo. Mi ha permesso di seguire con grande attenzione la Serie A anche dall’estero”, esordito Criscito. “Come sta andando questa particolare stagione? Beh, non sono riuscito a comprarmi ma ho puntato su Luis Alberto e Mertens che sono i migliori e mi hanno dato molte soddisfazioni. Anche se purtroppo prima dello stop ero ottavo. Praticamente un disastro (ride ndr)”.

Danno e beffa

Il racconto del capitano del Genoa continua nel dettaglio: “Quest’anno non essendomi comprato mi è pure capitato di farmi gol contro. Era Genoa-Lazio, quando ho segnato su rigore nel finale. Io cecchino nonostante il primo errore dal dischetto? Lo so. In tanti fantallenatori mi hanno scritto. Molti erano contenti che avessi sbagliato perché mi avevano contro. Devo dire che qualche insulto mi è arrivato. Ma la maggior parte mi hanno detto che avrò modo di rifarmi. Mi vogliono bene…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy