Crotone, il club non accetta la sentenza sul Chievo: “Subito nuovo processo”

Crotone, il club non accetta la sentenza sul Chievo: “Subito nuovo processo”

La società calabrese non ci sta e chiede un nuovo procedimento contro il Chievo

di Redazione ITASportPress

Domani verrà sorteggiato il calendario di Serie A per la stagione 2018-19. Ci sarà anche il Chievo tra le squadre a comporre il tabellone dopo la sentenza di improcedibilità nei confronti del club veronese. Una decisione che non è stata digerita dal Crotone, che puntava al ripescaggio nella massima serie e che, secondo quanto riporta l’Ansa, attraverso i suoi avvocati Giancarlo Pittelli ed Elio Manica si è rivolto al Procuratore federale della Figc, Giuseppe Pecoraro per chiedere un nuovo processo immediato.

RICHIESTA – “Procedere con immediatezza a instaurare il nuovo processo contro il Chievo per evitare che la società Fc Crotone abbia a subire ulteriori gravissimi danni. Il Tribunale federale, infatti non ha assolto la società clivense, ma ha rinviato gli atti alla Procura per rifare tutta la procedura da capo ed in modo corretto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy