“Crotone inutile, andate in B”, Zenga replica: “Ma che ci stai a fare qui?”

“Crotone inutile, andate in B”, Zenga replica: “Ma che ci stai a fare qui?”

Botta e risposta su Instagram con protagonista l’allenatore dei calabresi: “Buona vita a te essere umano utile a tutti”

di Redazione ITASportPress

Qualora il campionato di Serie A dovesse finire oggi, a retrocedere in Serie B sarebbe il Crotone nonostante i punti (35) siano gli stessi della SPAL.

POST – I pitagorici ieri hanno sfiorato l’impresa contro la Lazio. Dopo la rete iniziale su rigore di Senad Lulic, è arrivata la rimonta firmata Simy e Federico Ceccherini, ma nel finale è arrivato il 2-2 di Sergej Milinkovic-Savic. Il pari dello Scida contro i biancocelesti è comunque un risultato negativo alla luce delle vittorie in contemporanea in trasferta di Chievo, Udinese e Cagliari rispettivamente contro Bologna, Hellas Verona e Fiorentina, ma soprattutto c’è da considerare che all’ultima giornata gli “squali” andranno al San Paolo contro il Napoli. Impresa ardua, ma Walter Zenga ha fiducia e la esterna su Instagram: “Più le sfide sono complicate e difficili più esaltante sarà il raggiungimento del risultato. Accettare una sfida comporta anche il sapere di poterla perdere, ma ‘non ho mai smesso di LOTTARE nonostante i problemi, i momenti bui, le delusioni, perché alla resa preferisco la BATTAGLIA…”.

COMMENTI – Nei commenti del post, però, c’è chi dà per spacciati i calabresi: si va dal semplice “Non hai speranze Walter” ad addirittura “Andate in Serie B, inutili”. Soprattutto quest’ultimo parere non è andato giù al tecnico milanese che ha replicato così: “Io sarò anche inutile, CROTONE invece è grande. Sai una cosa? Mi chiedo: ‘cosa ci sei a fare qui? Buona vita a te essere umano utile a tutti”.

Screenshot_1

Catania, quando Zenga litigò con Varriale…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy