Crotone, Magallan: “La nostra classifica è bugiarda, ma stiamo lavorando bene”

Parla il difensore dei calabresi

di Redazione ITASportPress

Non è stato certamente l’inizio di stagione che il Crotone si aspettava, anche se di mezzo c’è il prestigioso pareggio contro la Juventus. Lisandro Magallan, uno dei pilastri della difesa di Stroppa, nonostante i risultati tardino ad arrivare vede ancora il bicchiere mezzo pieno: “La nostra classifica è bugiarda, durante la maggior parte delle partite siamo stati superiori alle altre squadre però il calcio è così, a volte giochi bene e ti tocca perdere, bisogna accettarlo e bisogna continuare a lavorare, non c’è altra soluzione che continuare sempre a lavorare e pensare alle prossime partite”.

“CORREGGIAMO I DETTAGLI”

Magallan, getty

Magallan ha sottolineato l’importanza di non aver subito gol nell’ultima gara contro il Torino: “È stato molto importante per noi, beh anche per me in particolare come difensore che non ci facciano gol – dichiara Magallan – , però è una dimostrazione che abbiamo lavorato bene e dobbiamo continuare su questa strada sforzandoci ogni giorno sempre di più, cercando di correggere i dettagli affinché le vittorie arrivino il prima possibile”. Il difensore ha poi descritto il suo rapporto con la città calabrese: “È molto bella, mi piace molto, forse non è il periodo migliore per tutta questa situazione che stiamo vivendo a livello globale e Crotone comunque non è l’eccezione a quello che succede nel mondo, ma al di là di questo è una città che mi piace molto, la gente è spettacolare, molto calorosa, accogliente, e quindi sono molto contento di essere qua

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy