Crotone, Stroppa: “Voglio vedere veleno per non commettere errori. Verona? Identità precisa. Complimenti a Juric”

Il tecnico verso la gara contro il Verona

di Redazione ITASportPress
Crotone Stroppa

Conferenza stampa di vigilia per Giovanni Stroppa, allenatore del Crotone, in vista della sfida esterna contro il Verona. Il mister dei calabresi ha commentato il momento dei suoi e presentato il match valido per la 17^ giornata di Serie A.

Verona-Crotone, parla Stroppa

Stroppa, getty images

“Mi auguro e spero che la mia squadra non ripeta errori, soprattutto quelli gratuiti. La squadra però c’è e anche le prestazioni”, ha commentato Stroppa. “I gol presi con la Roma erano evitabili. Dobbiamo avere il veleno in corpo e il furore”.

“I numeri del Crotone? Per invertire la rotta in trasferta serve tutto quello che ho detto. Non commettere errori”.

Sul Verona: “Hanno squadra e identità consolidata. Chiunque giochi lo fa a tremila all’ora. Bravo a Juric e complimenti. Lui è straordinario in tutto quello che sta facendo. Quante possibilità abbiamo di fare risultato? Dobbiamo fare punti. La possibilità c’è”.

Ancora sulla squadra: “Si allena benissimo ma mancano i punti. Dobbiamo lavorare per i punti. Manca davvero poco per poter combattere in maniera migliore rispetto a quello che stiamo facendo. Modulo contro Verona? Possibile la variazione. Quando abbiamo messo le due punti contro la Roma e Messias sulla trequarti mi è piaciuto”. “In difesa? Penso possa giocare Djidji. Poi vedremo. In attacco Riviere meglio di Simy. Lui è avvantaggiato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy