Crotone, Zenga: “Bonucci? Gol strano. Ci giocheremo la salvezza nelle prossime 18 partite”

Le dichiarazioni del tecnico del club calabrese

di Redazione ITASportPress

Walter Zenga, tecnico del Crotone, ha parlato ai microfoni di Premium Sport della sconfitta rimediata dalla sua squadra contro il Milan: “Quello di Bonucci è un gol strano. In panchina non si ha consapevolezza di quello che sta succedendo in campo. Io e Gattuso ci siamo guardati perplessi. Non è una critica al VAR, ma una semplice constatazione. Nel primo tempo volevamo fare qualcosa di diverso, siamo stati poco incisivi e non abbiano creato niente. Quando abbiamo alzato la qualità del gioco, al Milan abbiamo creato qualche difficoltà. Credo alla salvezza al 200%, io voglio lavorare tanto”.

Queste invece le dichiarazioni rilasciate a Sky Sport: “Nel primo tempo abbiamo sbagliato sempre in uscita per mancanza di qualità o per fretta, poi la situazione è migliorata con Stoian che ha giocato da interno. Avevamo preparato la partita in modo diverso, ma nella prima frazione di gioco non siamo mai andati nella loro metà campo. Il nostro futuro adesso si gioca nelle prossime 18 gare, basta guardare il Benevento. Il campionato è aperto e anche 5 punti si sono possono recuperare in un attimo. Noi finora ce la siamo sempre giocata e a parte la sconfitta contro la Lazio siamo sempre stati in partita. Anche oggi abbiamo creato occasioni per poter pareggiare. Dobbiamo lavorare e pensare di restare in partita fino all’ultimo minuto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy