Crotone, Zenga: “Nostra arma deve essere il gioco. Ci stiamo preparando bene”

Crotone, Zenga: “Nostra arma deve essere il gioco. Ci stiamo preparando bene”

Il tecnico del club calabrese: “Anche domenica contro la Roma non abbiamo demeritato per niente”

di Redazione ITASportPress

Per conquistare la salvezza, anche quest’anno il Crotone dovrà lottare fino all’ultima giornata. La squadra calabrese si trova attualmente al terz’ultimo posto quando rimangono dieci giornate dalla fine. Gli uomini di Walter Zenga giocheranno quattro partite tra le mura dello “Scida” e sei in trasferta. Intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24, l’Uomo Ragno, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Ci stiamo preparando bene, stiamo lavorando divertendoci, stiamo aspettando che rientrino tutti dalle nazionali e vediamo di recuperare qualche infortunato che è la cosa basilare. La nostra arma deve essere il gioco, dobbiamo giocare come abbiamo sempre fatto, cercando di evitare qualche errore personale, avendo sempre fiducia, determinazione e soprattutto mettendo in campo tanto coraggio”.

IN CASA O IN TRASFERTA – Per l’allenatore del Crotone cambia poco giocare in casa o lontano dalle mura amiche: “Giocare in casa o in trasferta tutto si può bilanciare, non è detto che giocare fuori sia per forza uno svantaggio. Il Crotone ha dimostrato che gioca a calcio, ha un’idea e una filosofia di gioco, la partita più importante per noi è sempre la prossima, quindi quella di Firenze. Anche domenica contro la Roma non abbiamo demeritato per niente”.

SOSTA – Per Zenga la pausa per le Nazionali è importante per recuperare uomini ed energie preziose: In questi giorni si cerca di recuperare qualche infortunato, soprattutto chi ha avuto piccoli problemi può tornare al top della forma, mi auguro di avere tutta la rosa al completo per la partita di sabato a Firenze, Cosa dirò ai ragazzi? Di giocare, che sono una squadra vincente e che devono giocare da vincenti”.

Crotone-Sampdoria, Zenga: “I ragazzi sono stati bravissimi”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy