Crotone, Zenga: “Salvezza? Vorrei chiudere i conti domani”

Crotone, Zenga: “Salvezza? Vorrei chiudere i conti domani”

“La Lazio è una grande squadra e lo dimostra la posizione in classifica ed il campionato che ha fatto. Squadra forte, con un ottimo allenatore e gioca molto bene a calcio”

di Redazione ITASportPress

Un match tutt’altro che semplice per il Crotone che dovrà affrontare la Lazio alla ricerca di punti fondamentali per la qualificazione in Champions League. Ma i calabresi vogliono chiudere già domani il discorso salvezza: Cordaz e compagni si trovano a +6 dal terzultimo posto. Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida allo “Scida” contro i biancocelesti, Walter Zenga, tecnico dei rossoblu ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Vorrei chiudere i conti domani. Sentiamo che c’è ottimismo in città anche perché quello che abbiamo fatto ci viene riconosciuto”.

LAZIO – “La Lazio è una grande squadra e lo dimostra la posizione in classifica ed il campionato che ha fatto. Squadra forte, con un ottimo allenatore e gioca molto bene a calcio. Noi dovremo giocare altrettanto bene per fare un risultato. Il Crotone questi scontri secchi li ha sempre saputi affrontare. Siamo arrivati a tre giornate dalla fine a giocarci la salvezza sulla quale nessuno avrebbe mai scommesso. Il primo match ball contro il Chievo, per episodi, non è andato come doveva andare”.

SALVEZZA – “Abbiamo perso, raccolto i cocci e siamo ripartiti. Domenica abbiamo un’altra possibilità a due gare dalla fine e poi un’altra a cui non voglio pensare perché vorrei chiudere i conti domani. Sono carico perché guardo i numeri e dietro i numeri c’è sempre qualcosa di vero. Io dico che questa squadra merita assolutamente di stare in A. Non lo dico per presunzione ma perché ho guardato come i ragazzi hanno lavorato, come hanno giocato. La nostra forza è quella di riuscire a guardare dentro noi stessi e prendere energie da noi stessi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy