Crotone, Zenga: “Simy a gennaio ha preferito restare. Salvezza? Serve follia…”

Crotone, Zenga: “Simy a gennaio ha preferito restare. Salvezza? Serve follia…”

“Peccato aver lasciato per strada alcuni punti, ma proprio grazie a questo siamo ripartiti”

di Redazione ITASportPress

Colpo del Crotone, che dopo il sorprendente pareggio casalingo contro la Juventus campione d’Italia in carica è andato a vincere in rimonta sul campo di un’Udinese sempre più in crisi.

Al termine del match della Dacia Arena, Walter Zenga, allenatore dei calabresi, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport:

“Ci sono tante partite all’interno di una partita. Abbiamo costruito le nostre prestazioni settimana dopo settimana. Simy? Avevamo dei problemi, ma all’interno dei problemi ci sono delle soluzioni. E’ cresciuto grazie a Carbone, lui mi ha detto che voleva restare a gennaio: ha sostituto Budimir che per noi è un pezzo da novanta, ora deve restare concentrato e continuare così per dare una mano a salvarci. Salvezza? Qui non c’è pressione negativa, siamo abituati a soffrire fino all’ultima giornata. Peccato aver lasciato per strada alcuni punti, ma proprio grazie a questo siamo ripartiti. Abbiamo dato continuità a quanto fatto vedere con la Juventus. Per la salvezza serve follia e noi oggi l’abbiamo messa in campo. Dentro lo spogliatoio non c’è mai stato un momento in cui i ragazzi hanno mollato la presa. Facciamo del nostro meglio, poi alla fine tireremo le somme. Stiamo bene fisicamente e adesso abbiamo continuità di rendimento, domenica arriverà il Sassuolo: gara fondamentale, lo Scida ci darà una mano sicuramente”.

Il Napoli batterà la Juventus? Perché sì e perché no

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy