Crotone, Zenga: “VAR? Gli arbitri avevano la tv al contrario…”

“Giocando sempre così, ci riprenderemo quanto perso oggi con le prestazioni future”

di Redazione ITASportPress

Al termine del match casalingo pareggiato per 1-1 contro il Cagliari, Walter Zenga, allenatore del Crotone, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport: “Prima di tutto faccio i complimenti a miei ragazzi che hanno giocato a calcio per vincere e creato tanto. Poi gli episodi diventano determinanti, specie se arrivano a fine gara. Si vede che avevano la tv al contrario, viene da ridere, forse l’arbitro ha confuso i nostri giocatori con quelli del Cagliari. Sono i difensori in fuorigioco? Un assistente non può commettere un errore così nel calcio professionistico. Forse hanno cambiato le regole. Tornando al campo, anche nel secondo tempo abbiamo fatto bene, ma è ovvio che non si possono creare dieci occasioni. C’è il rammarico per gli episodi che condizionano, come i difensori del Cagliari, tutti alti 190 centimetri, che erano sempre a terra. Il rosso a Pisacane? Io a lui gli ho detto che per me era giallo. Chiudo dicendo che, giocando sempre così, ci riprenderemo quanto perso oggi con le prestazioni future”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy