Cuoghi spaventa l’Inter: “Sbagliato pensare che Vidal sia quello della Juventus”

L’ex allenatore boccia il cileno che ieri ha fatto anche infuriare Conte

di Redazione ITASportPress
Vidal

Stefano Cuoghi, allenatore, ex giocatore di Parma e Milan, ha parlato a Radio Sportiva: “Chi ho visto meglio nella prima giornata del 2021? L’Atalanta: gioco, condizione e occasioni contro un avversario di valore. Segnali positivi sicuramente che arrivano anche dal Milan e dall’Inter, che contro il Crotone ha fatto un secondo tempo importante. Lukaku e Lautaro hanno un’intesa incredibile, ormai hanno movimenti memorizzati, sono la coppia più assortita sotto il profilo realizzativo e del gioco. Pioli dice sempre di vivere alla giornata, ma non ci crede nemmeno lui a quelle parole perché è troppo tempo che il Milan è lì davanti, che vince e convince, significa che i giocatori sono convinti delle proprie capacità. Alla fine però fa bene Pioli, noi allenatori dobbiamo essere tranquilli nelle dichiarazioni, ma dentro lo spogliatoio credono tutti di lottare per lo scudetto. Tonali? Non sta facendo benissimo, ma la forza del Milan è aspettare i giocatori. Sandro ha grandissime potenzialità, giusto che giochi e faccia anche errori, sicuramente crescerà nel giro di pochissimo tempo. Vidal? L’errore fatto da tutti è pensare che fosse ancora quello della Juventus”.

Vidal
Vidal (getty images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy